News Blog

Una nuova speranza


Vi sono momenti
in cui tutto sembra precipitare verso il Lato Oscuro ma, come ci insegnano le grandi saghe epiche (non solo moderne), è allora che viene il momento di usare la nostra Forza e farci guidare verso la Luce.

Appellandosi a tutte le sue conoscenze, la cantante cominciò la ricerca di nuovi musicisti. Stavolta si sarebbe subito orientata verso la chitarra: lo “strumento orchestra”, versatile, pratico, diffuso.
Fu così che Alessandra incontrò Enrico, da molto tempo inattivo.
Quello fu il nuovo inizio, la nuova speranza.

waves of voice

Divenne subito chiaro che i due erano sulla stessa lunghezza d’onda, sia musicalmente sia caratterialmente: il che rendeva facile sentirsi a proprio agio in concerto per dare il meglio di sé.
Ci sarà modo di raccontarvi molti simpatici particolari, ma questa è un’altra storia.

Dopo pochi mesi il duo aveva già costruito un repertorio di canzoni celtiche e cover.
Il debutto non si fece attendere.

fmv2011

Inoltre, il duo fu reclutato immediatamente per una serata di beneficenza presso il Castello di Macello (TO). In questa occasione ci fu una eccezionale collaborazione con una violoncellista canavese ed un cantante, musicista e liutaio torinese, al dulcimer.

macello2011

Altre richieste videro il duo impegnati nel concerto di apertura dello Skallmotion rock festival a Scalenghe (TO), alla festa degli alpini di Cellio ed, ancora una volta, alla Notte dei Lumi di Guardabosone.

guardab2011

Era un nuovo, meraviglioso inizio.
Alessandra ed Enrico sapevano che era solo l’inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cerca